Informazioni villa

Informazioni sulla casa vacanze

 

piccoli dettagli siciliani

 

Le informazioni sulla casa vacanza sono importanti perché, in quanto proprietario di una casa in Sicilia, si trovano spesso di fronte a problemi che non si conoscono (più) nei paesi di lingua tedesca e che quindi causano irritazione.

L’acqua o la mancanza di acqua a volte presentano un grave problema nei mesi estivi a partire da luglio. Per esperienza personale possiamo solo parlare di Noto, ma non pensiamo che la situazione nelle altre regioni differisca in modo significativo.

A Noto, il fornitore di acqua fornisce solo 4-5 ore di acqua al giorno a seconda della zona residenziale. Il turista non ne ottiene nulla, perché riempie automaticamente le cisterne sui tetti, che hanno una capacità sufficiente per uno o due giorni.

In estate, quando la pressione dell’acqua scende, è più probabile che sia vera, poiché le pompe a pressione che pompano l’acqua nelle cisterne ronzano o fischiano nel caldo di mezzogiorno.

Negli ultimi anni, molti B&B e appartamenti in città hanno dovuto essere riforniti di acqua, poiché l’acqua è diventata scarsa ad agosto.

I cottage del paese sono quasi esclusivamente forniti dai loro stessi pozzi, oppure l’acqua viene acquistata costosa e consegnata in un camion cisterna.

Dovresti essere consapevole che l’acqua è un bene prezioso nell’Europa meridionale. Questo ci porta al secondo problema, che spesso amplifica il primo problema.

In Sicilia ci sono interruzioni di corrente occasionali a causa di fulmini (fine estate), lavori di riparazione o consumo eccessivo (solo in piena estate).

Poiché, come già accennato, le cisterne sono riempite con pompe a pressione, un’interruzione di corrente va di pari passo con le cisterne vuote.

Un altro problema è il gran numero di sistemi di condizionamento che portano a un forte calo di tensione in estate, che a sua volta porta al fallimento dei moderni dispositivi elettronici.

In Sicilia ci sono interruzioni di corrente occasionali a causa di fulmini (fine estate), lavori di riparazione o consumo eccessivo (solo in piena estate).

Poiché, come già accennato, le cisterne sono riempite con pompe a pressione, un’interruzione di corrente va di pari passo con le cisterne vuote.

Un altro problema è il gran numero di sistemi di condizionamento che portano a un forte calo di tensione in estate, che a sua volta porta al fallimento dei moderni dispositivi elettronici.

La fossa settica biologica non è un vero problema, ma diventa solo uno, perché gli esseri umani sono davvero animali abituali.

Sebbene ci siano servizi igienici in tutti i paesi dell’Europa meridionale “Per favore, non gettare carta igienica o carta igienica nel water e non legare mai, tamponi … ecc., I turisti bloccano sempre tutti i tubi.

Tutte le case del paese, e questa è la maggior parte delle bellissime case vacanza in Sicilia, sono dotate di una fossa settica biologica. Che le case non sono collegate al sistema fognario, ma il contenuto della toilette si sposta in un semplice contenitore di cemento e l’acqua filtra sottoterra.

Troppa carta igienica porta a costipazione e conseguenze spiacevoli.

Molte strade di accesso alle case di campagna, ma anche ad alcune spiagge della riserva naturale, non sono asfaltate e comunque in cattive condizioni.

Che tu sia preoccupato o preoccupato per questo dipende fortemente dall’auto a noleggio noleggiata.

Le compagnie di autonoleggio spesso noleggiano auto con poca altezza da terra, che sono veloci da installare e, soprattutto, causano mal di testa a quei clienti che hanno già letto che il danno sottoscocca di solito è escluso dall’esenzione dalla franchigia.

La semplice Fiat Panda è un veicolo ottimale per la Sicilia, poiché molte persone possiedono le Mini Suv come la Fiat 500 X, la Ford Ecosport ecc.

Sul tema della spazzatura abbiamo già ricevuto. Qui vogliamo solo sottolineare che la spazzatura in tutte le case di campagna e le case sul mare non viene raccolta. I grandi container di solito si trovano ancora negli insediamenti del Lido, sfortunatamente gli ospiti delle case vacanza in campagna devono smaltire i propri rifiuti nei locali locali di riciclaggio.

Le normative variano da comune a comune, ma poiché la maggior parte delle nostre case vacanza si trova nella regione di Noto, purtroppo dobbiamo affrontare questo argomento noioso. L’unica cosa davvero fastidiosa è l’ignoranza dell’azienda locale di smaltimento dei rifiuti, che finora ha rifiutato di accettare rifiuti separati al mattino. Di conseguenza, devi andare al centro di riciclaggio tra le 14:30 e le 18:30 di tanto in tanto a causa dello smaltimento dei rifiuti. Tuttavia, poiché un nuovo centro di immondizia è attualmente in fase di costruzione a causa di numerosi reclami (da parte nostra), speriamo in futuro che questo cambierà.

In Germania ormai insolita, la maggior parte delle case in Sicilia ha un collegamento a gas. Spesso sono solo le fiamme, ma a volte anche la fornace.

Il motivo è sicuramente il problema di cui sopra con le connessioni di casa da 3 kilowatt. Se sei preoccupato per il gas, chiudi il rubinetto della bombola del gas.

Ogni tanto incontrerai cani randagi in Sicilia in campagna.

Questo è un fastidio per due motivi; Per l’amor del cane perché sono preoccupati per i cani, altre persone spaventano il cane mentre fanno jogging o escursioni.

Sebbene molti dei cani siano senzatetto, non lo sono. La maggior parte dei proprietari di cani tratta i loro cani abbastanza bene, i cani incatenati e le creature malnutrite davvero povere sono visti sempre meno spesso. I cani randagi non sono mai pericolosi, ma piuttosto ansiosi.

Cerchiamo di convincere tutti i nostri proprietari a installare una connessione Internet. Molti di loro ci ascoltano. Tuttavia, la qualità della connessione Internet è raramente buona come in città.

Nach oben